Sito di Zappetta Gialla sull'Oro.

Vai Home page   Vai al Sommario

E' un Sito sull'Oro con centinaia di pagine utili alle vostre ricerche; dispone anche di Facebook per dialogare. Posta in generale: inserite domande o argomenti vari aggiungendoli all'elenco presente nella pag. di Facebook: vi troverete in 3 giorni una mia risposta e/o commenti di terzi, oltre a potervi leggere tutte le discussioni sull'oro. Posta particolare: per dialoghi privati esclusivi (ad es. giornalisti, istituti, collaboratori del sito) scrivetemi qui.

 

Mappe piantine etc

 

 

Novità:  al Sito ho affiancato Facebook: lì potrete chiedere, leggere o dialogare tra di voi.

pubblicazione di Miniere d'Oro(2003) web.tiscali.it/minieredoro(2004) www.minieredoro(2006 / 2023)

 

 

 

Per un accesso rapido allle piantine (italiane) sparse nel sito.

 

In ordine alfabetico.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Adda la punta a Rivolta d' Adda

 

Alluvionale mappa Nord Italia

 

Alluvionale, lavare con la canaletta (schizzo)

 

Aquila filone a Tavagnasco planimetria

 

Arbaz Bechaz sentieri principali

 

Arbaz una delle prime concessioni

 

Bacchette del rabdomante, schizzo accurato

 

Barberton (nel Transvaal) i suoi giacimenti

 

Basilicata, una carta antica che indica oro

 

Bechaz antico scavo

 

Bechaz i vari cantieri

 

Bechaz filone n° 3

 

Bechaz i suoi filoni

 

Bechaz il Travers-bancs Bechaz

 

Bechaz il Travers-bancs n° 1

 

Bechaz il Travers-bancs n° 2

 

Bechaz il travers-bancs n° 3

 

Bechaz sentieri e zona (vedi Arbaz Bechaz sentieri principali)

 

Bessa la zona (localizzazione dell'area)

 

Bessa, morena d'Ivrea e bassa pianura vercellese (1)

 

Bessa, morena d'Ivrea e bassa pianura vercellese (2)

 

Bessa le metodiche

 

Bessa lo sbocco del glaciale

 

Bouchaille

 

Calabria carta geografica

 

Calabria mappa dei suoi minerali

 

Canaletta, schizzo, misure, posizionamento ecc.

 

Canavese Mappa

Cava dell' Oro la zona

 

Cervo schizzo stradale e punta di Buronzo

 

(Chuc) Servette schizzo del percorso di avvicinamento

 

Chuc-Servette schizzo amatoriale del percorso di avvicinamento

 

Ciamousira la carta stradale per accedervi

 

Ciamousira la Discarica accesso

 

Ciamousira Fenillaz gallerie 1, 2, 3 parte iniziale

 

Ciamuosira Fenillaz gallerie 1, 2, 3 parte finale

 

Ciamousira Fenillaz gallerie 5 e 6 parte centrale

 

Ciamousira fenillaz gallerie 5 e 6 parte finale

 

Ciamousira Fenillaz galleria n° 7 il budello

Ciamousira sezione essenziale dei filoni e ingressi

 

Ciamousira planimetria completa gallerie

 

Ciamousira Speranza gallerie sezione e planimetrie

 

Ciamousira Speranza gallerie parte iniziale ingrandita

 

Ciamousira Speranza gallerie parte finale ingrandita

 

Ciaverina sezione delle gallerie

 

Colombia (nazione) carta aurifera e carta geografica

 

Colorado carta delle contee

 

Colorado (vedi anche Cripple creek)

 

Comba Toppa in Val d' Ayas planimetria

 

Corchia miniera (Emilia Romagna)

 

Corchia, mappa geografica della zona

 

Costa di Sessa (in Svizzera), pianta della miniera

 

Crete de Naie il sentiero di accesso

 

Crete de Naie, planimetria delle due gallerie

 

Cripple Creek (Colorado) principali miniere e insediamenti

 

Crodo e Alfenza carta stradale ravvicinata

 

Dora Baltea località Rondissone carta stradale

 

Dora Baltea località Rondissone schizzo della punta

 

Eldorado: tra mitologia e verità.

 

Elvo a Carisio una punta

 

Elvo a Cerrione, il ponte

 

Elvo a Occhieppo una punta

 

Elvo a Salussola una punta

 

Emarese Settarme amianto sez. min.

 

Emilia Romagna, cartina

 

Ferdinando galleria di Bechaz sezione

 

Francia, disposizione del suo oro alluvionale

 

Furtei, localizzazione miniera in schizzo sintetico della Sardegna.

 

Gambatesa

 

Goia de Pauline

 

Gorzente e Ovada carta stradale

 

Guayana ex francese

 

Gula. (vedi La Gula)

 

Heligenblut percorso stradale

 

Herin, miniera d'herin gli esterni

 

Herin, miniera d'herin, gli interni

 

Italia sett: piccola mappa schematica del 1965 sui princ. posti aurif. 

 

La Gula in Valmastallone Macugnaga descrizione esterno

 

La Gula in Valmastallone Macugnaga schizzo interni

 

La Lucette (In francia), i suoi filoni visti dall'alto

 

La Nira in Val d' Ayas sezione e planimetria

 

La Sache il galleriozzo 

 

La Sache mappa miniera

 

Lillianes (AO) miniera d'oro percorso di accesso

 

Linajuolo galleria Sardegna, schizzo

 

Linajuolo galleria omonima, schizzo

 

Linajuolo galleria del francese, schizzo

 

Macugnaga cartina stradale

 

Monte Loreto cartina stradale

 

Morena d'Ivrea, la Bessa e la bassa pianura vercellese.

 

Museo del Malcantone, a Curio (posizione geografica)

 

Oglio, cartina del suo tratto Soncino - Castelvisconti

 

Orba a Capriata d' Orba una punta

 

Orba a Silvano d' Orba una punta

 

Orbeillaz planimetrie delle gallerie

 

Orco a Feletto una punta

 

Oro alluvionale italiano, Carta aurifera di Pipino e altra pag. a seguire.

 

Ovadese, carta stradale

 

Ovadese, cumuli di ciottoli dislocazione.

 

Ovadese, suoi fiumi e torrenti auriferi

 

Parco Adda Nord

 

Parco Capanne di Marcarolo

 

Petit Monde a Torgnon, schizzo della miniera

 

Piota, schizzo della zona

 

Pipino, la sua carta aurifera

 

Praborna schizzo del percorso di avvicinamento

 

Punta esempi tipi di

 

Punte, altri esempi

 

Rabdomanzia: schizzo accurato delle bacchette

 

Rancina torrente carta stradale

 

Rimella e Fobello in Val Mastallone carta strad.

 

Saint Marcel: dal tabellone illustrativo presso l'area picnic

 

Saint Marcel zona Acqua Verde, percorso di avvicinamento

 

Saint Marcel (vedi anche Chuc-Servette)

 

San Giovanni torrente a Intra (Verbania) carta strad.

 

Sardegna, cartina con localizzazione di alcune mineralizzazioni.

 

Sardegna, carta sintetica con localizzazione miniera di Furtei.

 

Savona carta della provincia

 

Savona e suo entroterra minerario

 

Sicilia, cartina geografica

Scaletta, schizzo (vedi Canaletta)

 

Settarme (amianto), sezione della miniera

 

Stura a Pian Carpeneto alcune punte

 

Svizzera, carta stradale delle zone minerarie.

 

Svizzera, la zona Astano Sessa.

 

Svizzera, zona del ticinese e Maggia

 

Tavagnasco pianta delle Faglie

 

Tavagnasco mappa dei filoni

 

Terra, la struttura del pianeta

 

Ticino a Castelnovate cartina stradale per una punta

 

Ticino a Oleggio Casone cartina stradale per una punta

 

Ticino a Oleggio Marano una punta : La pianta secca

 

Ticino a Somma Lombardo una punta

 

Ticino a Varallo Pombia schizzo di punta nei pressi della diga

 

Travers Bancs un esempio schematico

 

Val Antigorio carta stradale ravvicinata

 

Val Antigorio carta stradale per raggiungerla

 

Val d' Aosta Era glaciale decorso e spessore

 

Val d'Aosta, parchi e aree protette dalla raccolta di minerali

 

Val d' Ayas i filoni

Val d'Ayas piantina schematica della valle

 

Val d' Orba i torrenti schizzo

 

Val d'Ossola carta stradale

 

Valgoglio carta stradale

 

Val Gorzente

 

Val Graveglia

 

Valle Strona di Postua (localizzazione)

 

Valli di Lanzo: laghi d'Unghiasse

 

Val Mastallone carta stradale

 

Val Mastallone altra carta stradale più localizzata

 

Val Mastallone miniera La Gula (vedi sue voci in La Gula)

 

Val Mastallone schizzo di altre miniere

 

Valvassera (in Valganna) schizzo di accesso alle miniere d'argento

 

Val Segnara Gruppo Laghetti filone e imbocchi

 

Val Segnara Gruppo Rossola il filone

 

Val Toppa cartina stradale

 

Val Toppa schizzo minerario

 

Val Toppa gallerie proiezione verticale

 

Via Bechaz planimetrie

 

Villa miniera a Challand saint Victor sezione           

 

Vogogna carta stradale

 

 

All contents copyright
© 2003--2023 VDA
All rights reserved.
No portion of this service may be reproduced in any form.

Posta in generale: inserite domande o argomenti aggiungendoli all'elenco presente nella pag. di Facebook: vi troverete in 3 giorni una mia risposta e/o commenti di terzi, oltre a potervi leggere tutte le discussioni sull'oro. Posta particolare: per dialoghi privati (giornalisti, istituti) scrivetemi qui.

Indicazioni stradali con Google

Puoi collaborare inviando materiale generico o resoconti di esperienze personali: le schede riporteranno il tuo nome  (vedi qualche esempio).

Per la Rete. Oltre alle conseguenze nelle quali spesso s’incorre, tipo intervento da parte di terzi legittimamente interessati (un esempio), copiare o utilizzare contenuti d’altri siti porta quasi sempre a risultati screditanti per il proprio lavoro, soprattutto nel caso il materiale fosse tratto da web ben conosciuti e molto visitati i cui utenti, nel caso appunto ravvisassero (accidentalmente?) il contesto di cui sopra, considererebbero detta scopiazzatura come rivelatore della mancanza di buon gusto oltre che di idee nei confronti del gestore del sito in “odor” di plagio . In ogni caso si tratterebbe di un gesto che, al di la delle apparenze iniziali, non offrirebbe al proprio web alcuno sviluppo positivo per il semplice motivo che non è generato da un’azione costruttiva bensì passiva.  A mio modesto avviso, un sito per risultare interessante deve avere una propria personalità nella scelta dei contenuti e nel modo in cui questi vengono presentati: meglio ancora se caratterizzato da alcune informazioni non  facili da reperire. Altro che copiare da altri siti. Per il cartaceo. Talvolta vengo a sapere che qualcuno ha utilizzato paragrafi del sito nella stesura di qualche suo lavoro su cartaceo (libri ecc.): non mi riferisco certo ai seri scrittori e giornalisti che con una comune richiesta di autorizzazione via e-mail (la concedo sempre, salvo particolarismi) mi appagano anzi di soddisfazione per quanto concerne la mia attività in rete (e ciò mi basterebbe), ma piuttosto alle persone che pubblicano il contesto non solo senza chiedermene per semplice formalità il consenso, ma addirittura senza la buona educazione di citare, nel prodotto finito, il fatto di avere in qualche misura attinto anche dalle mie pagine. Non riporto per esteso le credenziali dei "maldestri autori" dei quali mi sono finora accorto perché ritengo che i loro nomi (e pubblicazioni annesse) non meritino qui di essere "pubblicizzati" in alcun modo, cioè esattamente al contrario e nel rispetto di come invece solitamente mi comporto con tutte le persone che mi contattano in simili circostanze e delle quali in seguito io segnalo appunto con piacere (è nell'interesse informativo del sito) la pubblicazione che li riguarda. Insomma, una questione d'impostazione e correttezza reciproca che tra l'altro può solo agevolare entrambi.